La Città Universitarie più economiche del Regno Unito

Chiedi a chiunque studi all’università e loro ti diranno: essere uno studente è costoso. E questo prima ancora di prendere in considerazione le tasse universitarie, ma anche solo il costo di vivere in un altro paese senza avere un’entrata stabile.

Ed ecco perché Marbles.com ha condotto un nuovo studio e selezionato tutte le città universitarie del Regno Unito basate sulla loro accessibilità, prendendo in considerazione il costo di: affitto settimanale, abbonamento ai messi, iscrizione in palestra, biglietti al cinema, un kebab, una cena fuori per due e una corsa in taxi.

Cose abbastanza standard per gli studenti, no? Ecco le 20 città più economiche.

I dati sono stati compilati secondo la Complete University Guide, con dati sulle residenze e i prezzi della palestra presi dai siti individuali delle università, mentre altri dati sono stati presi da Numbeo, il più grande database sui costi della vita.

Marbles.com ha anche detto che per poter completare la loro lista, ogni università ha ricevuto un punteggio di 90- con ogni ogni categoria con un valore di 10 (a eccezione per il costo delle residenze, che invece ha ricevuto un punteggio di 20 a causa del suo peso sulle finanze degli studenti).

Cose interessanti, eh? Come potete vedere, Lincol, Strathclyde e Cardiff sono la prima, la seconda e la terza sul punteggio totale, ma se cercate una birra economica o un kebab, puntate a Lancaster o Newcastle il prima possibile!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *